Home Glossario Cosa sono e a cosa servono le vitamine.

Cosa sono e a cosa servono le vitamine.

5 min read
0
0
765
Cosa sono e a cosa servono le vitamine
Fa un regalo a tutti i tuoi contatti: condividi con loro le regole per star bene.

Cosa sono le vitamine?

Le vitamine insieme ai minerali costituiscono i micronutrienti.

Sono un gruppo di sostanze molto differenti tra loro dal punto di vista chimico, ma tutte indispensabili per la crescita e per la vita dell’organismo, di cui regolano i processi fondamentali: sono cioè bioregolatori.

A eccezione di alcune, le vitamine non possono essere sintetizzate dall’organismo (sono in parte riciclate) e, pur essendo necessarie in piccolissime quantità (nell’ordine di microgrammi o di milligrammi), devono essere assunte regolarmente con l’alimentazione. Come i sali minerali, le fibre e l’acqua non apportano energia, né materiale per la costruzione dei tessuti .

Di recente sono stati pubblicati diversi articoli in cui si sostiene che gli integratori alimentari in commercio contengono un eccesso di vitamine e minerali.

Chiaramente l’integrazione con alti livelli di vitamine e minerali non funziona, nel senso che un eccesso di vitamine non protegge meglio né contro l’invecchiamento né contro la maggior parte delle malattie. Sappiamo però che in quantità sufficienti essi sono importanti per numerose funzioni essenziali dell’organismo: ad esempio la vitamina D, lo zinco e il ferro sono importanti per il sistema immunitario, il calcio e la vitamina D per mantenere la densità minerale delle ossa in condizioni normali.

Inoltre, un ampio studio clinico ha registrato una leggera riduzione del cancro e della cataratta in individui che assumevano quotidianamente preparati multivitaminici.

Benché una dieta ricca di verdure, pesce, frutta a guscio (noci, mandorle, nocciole, ecc.) e cereali integrali sia il sistema migliore per assumere i nutrienti essenziali, anche le diete altamente nutrienti possono essere carenti di vitamine, come la D e, nel caso dei vegani e delle persone anziane, di vitamina B12. (clicca qui per la lista degli integratori a base di vitamine)

Oltre a ciò, sono poche le persone al mondo che consumano una dieta altamente nutritiva che supplisca a tutte le carenze precedentemente elencate.

Poiché alcuni studi hanno indicato che l’alto dosaggio di certe vitamine può risultare tossico, la raccomandazione ideale, basata sull’opinione sia dei sostenitori sia dei detrattori degli integratori, è di assumere ogni 2-3 giorni un integratore prodotto da un’azienda affidabile (molte aziende possono non includere nei loro prodotti ciò che dichiarano) e che contenga almeno tutte le vitamine e i minerali sopra elencati.(clicca qui per la lista degli integratori a base di vitamine)

Riducendo la frequenza dell’uso di integratori a 2-3 volte la settimana minimizziamo l’eventualità degli effetti tossici di un integratore e nello stesso tempo la possibilità di malnutrizione causata dalla mancanza di una particolare vitamina.

Per vivere sani e allontanare la vecchiaia non perdere nessun articolo di Vivere-sani.com

Notificami su whatsapp la pubblicazione di nuovi articoli

oppure
Notificami per mail la pubblicazione di nuovi articoli

Fa un regalo a tutti i tuoi contatti: condividi con loro le regole per star bene.
Carica gli articoli correlati
Leggi di più su Vivere Sani
Leggi di più in  Glossario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Quali sono le proprietà della curcuma?

Quali sono le proprietà della curcuma? La curcuma, anche chiamata zafferano indiano o spez…