Home Corpo Umano Come mantenere il fegato in buona salute

Come mantenere il fegato in buona salute

3 min read
0
0
542
Semplici accortezza per mantenere sano il fegato
Fa un regalo a tutti i tuoi contatti: condividi con loro le regole per star bene.

Le regole per mantenere sano il fegato

Non ci sono molte regole particolari per mantenere il fegato in salute per chi lo ha già sano e vuole mantenerlo tale.
Questo tipo di attenzioni poi dovrebbero essere maggiormente seguite da chi fa parte di famiglie in cui alcuni membri sono affetti da malattie epatiche.

Fondamentalmente si tratta degli stessi criteri generali validi per una sana e corretta alimentazione:

  • Una dieta equilibrata dal punto di vista quantitativo e qualitativo;
  • Grande varietà nell’alimentazione;
  • Presenza di 4-5 porzioni di frutta e verdura ogni giorno, avendo l’accortezza di variare i colori, seguire la stagionalità e adottare tecniche di conservazione e preparazione che ne preservino l principi nutritivi.

Un’attenzione particolare però va rivolta ai grassi (o lipidi alimentari) e a una adeguata assunzione di sostanze antiossidanti con gli alimenti.

Quello che invece va assolutamente evitato è innanzitutto l’alcol, se non modeste dosi di bevande a bassa gradazione come vino e birra, e i cibi fritti.

Durante il processo di elevato riscaldamento dell‘olio che si realizza appunto durante la frittura, si forma una sostanza tossìca per il fegato, denominata acmleina.

In generale comunque tutti i grassi trasformati (dal calore. dalla luce o da processi chimici) non hanno un effetto benefico sul fegato e sulla salute nel suo complesso.

Un esempio di grassi modificati chimicamente, presenti in moltissimi alimenti di ampio consumo, sono i grassi idrogenati contenuti soprattutto in dolci confezionati e cibi precucinati.

Leggi anche questo articolo: Quali grassi posso mangiare?

Fa un regalo a tutti i tuoi contatti: condividi con loro le regole per star bene.
Carica gli articoli correlati
Leggi di più su Vivere Sani
Leggi di più in  Corpo Umano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Quali sono le proprietà della curcuma?

Quali sono le proprietà della curcuma? La curcuma, anche chiamata zafferano indiano o spez…