Home Mangiare sano Grassi : fate la scelta giusta

Grassi : fate la scelta giusta

3 min read
0
0
451
Quali grassi posso mangiare e in quale quantità?
Fa un regalo a tutti i tuoi contatti: condividi con loro le regole per star bene.

Quali e quanti grassi mangiare?

In questo articolo (clicca qui) abbiamo già affrontato l’argomento grassi e la loro qualificazione in saturi e insaturi (mono o poli)

Gli alimenti che hanno un’alta percentuale di acidi grassi saturi apportano grassi “cattivi”. Viceversa, gli alimenti ricchi di acidi grassi insaturi, monoinsaturi e polinsaturi, sono una fonte eccellente di grassi “buoni”.

Poiché i grassi hanno un contenuto di calorie quasi doppio rispetto alle proteine e ai carboidrati, i cibi ricchi di grassi vanno consumati con moderazione.

Suggerimento.
La regola generale è questa: i grassi vanno assunti, per quanto possibile, con parsimonia. 
Per la padella e le farcitura utilizzate solo olio vegetale.

Mangiate almeno due volte la settimana del pesce cotto a vapore.

I grassi buoni

Molti grassi monoinsaturi sono contenuti nell’olio d’arachidi, nell’olio di colza e nell’olio d’oliva, nonché nell’avocado, nelle arachidi e nel pollame.

Gli acidi grassi polinsaturi sono forniti dall’olio di semi di soia, di girasole, di cardo e di mais. Altre buone fonti sono le noci, i semi e i pesci come lo sgombro, l’aringa, la sardina e il salmone.

I principali acidi grassi polinsaturi si chiamano acido linoleico e acido linolenico. 

I grassi cattivi

Si trovano soprattutto nei cibi d’origine animale come il pesce, i wurstel, il formaggio, le uova e il burro.

Ma anche prodotti d’origine vegetale, come il grasso di cocco e il cacao, forniscono acidi grassi saturi e dunque grassi “cattivi”, i quali aumentano il tasso di colesterolo nel sangue.

Clicca e scopri in questa guida come ridurre il colesterolo

Approfondisci l’argomento leggendo anche questo articolo (clicca qui)

Fa un regalo a tutti i tuoi contatti: condividi con loro le regole per star bene.
Carica gli articoli correlati
Leggi di più su Vivere Sani
Leggi di più in  Mangiare sano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Quali sono le proprietà della curcuma?

Quali sono le proprietà della curcuma? La curcuma, anche chiamata zafferano indiano o spez…